Ho da poco letto “Nell’istante di un respiro“, libro scritto da Elisa Bruno che ho anche l’onore di conoscere.

TRAMA: Seth è un ragazzo solo con un passato difficile. Non ha poteri magici, non è speciale e nemmeno felice. Vuole soltanto vendicarsi dell’uomo che ha rovinato la sua vita e quella d’altri per sempre. Dalla sua visione ottimista di un futuro migliore per tutti, con le buone o con le cattive, nasceranno gli angeli ribelli. Ad affiancarlo saranno il Demonio, personaggio inquieto e di bassa moralità, Ghost, il silenzioso e misterioso ragazzo dagli occhi d’argento, l’ispettore Tanaka, legato a Seth da un passato doloroso e Coral, una ragazza venuta dal mare che vorrà portarlo via con sé.

E’ un libro che unisce due generi che non ho mai sentito insieme, il fantasy con una storia di mafia e vendetta, ma che riesce a integrarli così bene da trattenerti il respiro. Interessantissime le caratterizzazioni dei personaggi, tanto da sembrare reali e, una volta finito, rimangono nella testa ben oltre il chiudersi dell’ultima pagina.
Lo consiglio a tutti!
Per chi vuole leggere un buon libro con personaggi ben caratterizzati, per chi ancora vuole lottare per quello in cui crede, per valori dimenticati e per la giustizia, per chi continua a credere nella potenza dell’amore…