Una giornata super impegnativa per gli Instaminis!

A super busy day for Instaminis!

 

Oggi ci siamo alzati molto presto, perchè eravamo ospiti all’ Inaugurazione dell’Anno Accademico dell’Università di Genova. E’ richiesto un abito formale perciò gli Instaminis si sono preparati in dossando cravatta e Papillon e abbiamo preso il treno.  Purtroppo pioveva quindi il bellissimo paesaggio di mare che si vede di solito, oggi era nascosto dalla pioggia.

Today we got up very early, because we were all guests at Inauguration of the Academic Year at the University of Genoa.
It was required a formal dress so the Instaminis prepared themself by wearing tie and bow tie. Than we took the train. Unfortunately it was raining so the beautiful scenery of the sea that we usually see, today was hiding from the rain.

img_20140207_082533

 

 

Siamo scesi alla fermata del Bus e gli Instaminis hanno visto il panorama della città di Genova dall’alto e hanno voluto a tutti i costi fermarsi per fare una foto.

“Picture! Picture! Picture!” hanno gridato in coro. Appena si sono messi in posa abbiamo scattato la nostra foto ricordo e siamo corsi via, nel tentativo di arrivare in orario.

We went down to the bus stop and Instaminis saw the view from the top of the city of Genoa and wanted at all costs to stop to take a picture.

“Picture! Picture! Picture!” they cried in chorus. As soon as they started posing we took our picture,  we ran away in an effort to arrive on time.

cymera_20140207_095808

Ci siamo persi, quindi siamo arrivati un poco in ritardo, ma la cerimonia non era ancora iniziata.

Gli Instaminis hanno detto che i relatori hanno parlato troppo e troppo a lungo. Non sanno ancora molto italiano, quindi forse avevano ragione: sentir parlare per ore in una lingua sconosciuta forte è un po’ pesante. Anche in una lingua conosciuta in realtà!

We got lost, so we arrived a little late, but the ceremony had not yet begun. The Instaminis said that the speakers have talked too much and too long. They do not know much Italian, so maybe they were right: hearing something for hours in an unknown language is a bit strong. Thinking about it, even in a language that you known !

cymera_20140207_142238cymera_20140207_102845

 

 

 

 

 

 

MiniMookies ha detto che il signore sul palco era noioso, e anche il signore seguente, MiniBax e TinyJude hanno giocato e chiesto continuamente: “Quando finiscono? Possiamo giocare col drone volante?”. Mr Buttons invece è stato abbastanza tranquillo. Era molto orgoglioso del suo papillon e ha guardato e ascoltato molto. Che voglia diventare un professore quando sarà grande? Tiny Jude invece era contento che tutti indossassero un accessorio al collo visto che lui indossa sempre il suo fiocco rosso.

MiniMookies said the gentleman on stage was boring, and the gentlemen next too. MiniBax & TinyJude played continuously and asked: “When do they end? Can we play with the flying drone?”. Mr. Buttons instead it was pretty quiet. He was very proud of his bow tie and looked and listened a lot. Who wants to become a teacher when he grows up? Tiny Jude was rather glad that everybody wore a neck accessory since he always wears his red bow.

Alla fine siamo andati a salutare i ragazzi della web – radio dell’Università di Genova, Campuswave. Uno Speaker molto gentile ha ospitato i Minis al suo microfono e ha fatto la foto con loro (i Minis amano le foto ricordo). Dopo aver chiaccherato, giocato e aver sprizzato energia da tutti i pori, davanti al microfono…si sono zittiti!
Dopo un po’ Mr Buttons ha detto “Ciao”, MiniMookies ha detto “Ho fame” e MiniBax ha detto “giocare drone ora?”. Iniziano a imparare qualche parola di italiano, peccato abbiano deciso di usarle nel momento sbagliato…

In the end we went to greet the boys of the Web – Radio University of Genoa, Campuswave. A very kind Speaker hosted Minis at his microphone and took the picture with them (Minis like pictures). After Having chatted, played and had spurted energy from every pore, in front of the microphone … they are silenced!
After a while, Mr. Buttons said “Hello”, MiniMookies said “I’m hungry” and MiniBax said “play drone now?”. They start to learn a few words of Italian,  they decided to use them at the wrong time unfortunately …

cymera_20140207_114400

Alla fine abbiamo fatto contento MiniBaxter che era super eccitato per il drone volante:

At the end we made happy MiniBaxter which was super excited for the flying drone:

All’inizio della cerimonia hanno proiettato un video dei palazzi storici dell’università di Genova, ripresi dall’alto con un drone creato da alcuni colleghi. Di seguito è stato proiettato il nostro video, mio e di Edoardo, firmato Wonderland Production:

At the beginning of the ceremony was shown a video of the historic buildings of the University of Genoa. This video was shooting with a drone, created by some ours colleagues. The following video shown to the public was a video created by us: me and Edoardo, with our activity Wonderland Production.

MiniBaxter deve esserne rimasto colpito perchè non ha parlato d’altro per le 3 ore successive, finchè non gli abbiamo permesso di salirci.
Gli Instaminis hanno cantato in coro “let’s fly, let’s fly away” e hanno giocato per un po’.

MiniBaxter must be impressed because he did not talk about anything else for the next 3 hours, until we allowed him to climb.
The Instaminis sang in chorus “let’s fly, let’s fly away” and have been playing for a while ‘.

cymera_20140207_103249

Abbiamo ripreso il treno e mangiato un bel piatto di troffie al pesto:

We took the train and ate a big plate of pesto troffie:

cymera_20140207_141931

cymera_20140207_102958

E poi finalmente a casa! E’ stata una giornata molto impegnativa, questi piccoletti sono pieni di energia, ma sono anche ospiti molto educati.
E io sono immensamente felice di averli con me

And then finally home! It ‘been a very busy day, these little guys are full of energy, but they are also very polite guests.
And I am immensely happy to have them with me

🙂 Alice