Buon San Valentino a tutti, ma proprio tutti!
Perchè secondo me non esisono “io sono per” o “non sono per” San Valentino, non è la battaglia Mac vs Pc oppure Nikon vs Canon (o qualcosa di meno nerd se preferite). E’ la festa dell’amore e di chiunque amiate, sotto qualunque forma.
E’ una festa commerciale se tu la fai essere commerciale, e per chi pensa “si ama 365 giorni all’anno” allora ancora meglio no? Oggi fa parte dei 365 giorni, ma perchè non sfruttare un’occasione in più di stare insieme, per qualche piccola attenzione?
Ognuno può festeggiare a modo suo chiunque ami: una grossa risata con il migliore amico, una scatoletta speciale per il proprio cane, un gesto romantico al fidanzato, un’attenzione per i fratelli, genitori, nonni, amici e per te stessi.
E’ il giorno dell’amore, non dimentichiamoci di amarci, festeggia anche da solo, perchè non approfittarne? Fai qualcosa per te stesso: il tuo piatto preferito davanti al tuo film preferito, balla tutta la notte fino all’alba finchè respiri, fai quello che più ti fa stare bene!
Ognuno festeggia modo suo, con la super cena a lume di candela, comprando fiori e cioccolatini, borbottando timidamente quello che prova oppure impegnandosi a disegnare uno strampalato biglietto che solo quella persona può capire. Dicendo un grazie alla persona che vi sopporta nei giorni belli e brutti, nonostante il vostro caratterino, a chi vi prepara da mangiare ogni giorno, a chi non dovrebbe essere dato per scontato, a chi si merita tutto ciò che vorreste anche voi, a chi c’è dall’istante in cui siete nati.
E’ la giornata di un piccolo gesto qualsiasi che vi faccia sorridere: un bigliettino, una telefonata in più di nascosto dal lavoro, un messaggio inaspettato, anche semplicemente uno sguardo che dice tutto…

A tutti voi che avete incrociato la mia vita, che siete arrivati a leggere fin qui, che conosco solo da Facebook, da web o di persona, a voi con cui ho condiviso una passione, un giorno all’università, una vacanza, un viaggio in macchina, una vita, un lavoro, il giorno del matrimonio, un cappuccino o un viaggio in treno; ai “follower” e “following” di Instagram le cui foto mettono di buon umore, agli Youtuber che seguo, i cui video guardo prima di dormire, al posto che leggere, e che rasserenano con la loro vivacità e solarità; a quelli con cui ho riso, pianto, lavorato, organizzato, mangiato; a tutti voi, auguro che sia una giornata con un gesto d’amore qualsiasi che vi faccia sorridere, da chiunque venga, che sia un messaggino o un bacio mozzafiato, un raggio di sole, un fiore, un regalo, una notte di passione, una dedica col cuore, un palloncino, o le fusa del gatto…
Qualsiasi cosa vi faccia sorridere anche solo un secondo, farà sì che valga la pena che ci sia una festa come quella di San Valentino. Ma forse io sono solo una romantica…
Buon San Valentino!

Alice

Detto questo, in centro ci sono un po’ troppi cuoricioni rossi con scritte pacchiane e vorrei tanto che alcune ragazze si soffermassero a pensare che potrebbero essere dei regali non adatti ai poveri maschietti (vi compatisco, mi dispiace!).
Un cuore rosa peloso più grande del suo pc? Non regalate quello che in realtà vorreste ricevere voi… pensate all’altra persona!
AH, ovviamente se siete un maschio e adorate i cuoricioni rosa pelosi con scritto “pucciolotto mio ti amo” mi scuso per questa mia opinione!